Treno Verde 2009


Sette tappe lungo la Penisola per scoprire quante cose possiamo fare per migliorare l'ambiente: dal 25 febbraio al 30 marzo venite a visitare il Treno Verde, un treno speciale, in viaggio per salvare il Pianeta dai mutamenti climatici.

                                                 

L'itinerario del convoglio ambientalista di Legambiente e Ferrovie dello Stato - dal 1988 ogni anno fa tappa nelle stazioni per monitorare l'inquinamento acustico e atmosferico nelle città - parte quest'anno da Napoli e si concluderà a Firenze passando per Taranto, Pescara, Verona, Alessandria, La Spezia.

 

 A bordo il tema portante, è dettato da un' emergenza, i mutamenti climatici: la più grande sfida ambientale, politica e sociale del secolo. Le carrozze del Treno sono organizzate e allestite per guidare grandi e piccini, studenti e insegnanti, alla scoperta delle tante piccole scelte quotidiane che si possono fare per contribuire a raggiungere un grande risultato: ridurre gli sprechi, risparmiare energia, respirare aria più pulita. Si parte da una corretta informazione sui motivi e conseguenze dei mutamenti climatici, per arrivare a scoprire che la salute del Pianeta è nelle nostre mani e che ogni piccola scelta, insieme a tante altre, farammo la differenza.

La storica campagna ambientalista inoltre come ogni anno analizzerà la qualità dell’aria e i livelli di rumore, avvalendosi dei rilevamenti condotti dal Laboratorio mobile dell’Istituto sperimentale di RFI (Rete Ferroviaria Italiana). In ogni tappa Il Treno informa i cittadini sulla vivibilità della propria città, promuove la mobilità sostenibile, l’energia alternativa e la gestione sostenibile dei rifiuti.

dossier: Mal'Aria di città 2009. L'inquinamento atmosferico e acustico nelle città italiane.

 

Vi aspettiamo a bordo! per informazioni: trenoverde [at] legambiente [dot] it, 06/86268417

  • l'opuscolo

L'itinerario del Treno Verde e i risultati dei monitoraggi per l'inquinamento acustico ed atmosferico:

 

Orari apertura mostra: dal lunedi al sabato dalle 8,30 alle 13,30 per le classi prenotate

dalle 16,00 alle 19,00 per i visitatori

 

La domenica il Treno Verde è aperto dalle 9,00 alle 14,00

 

La campagna Treno Verde è realizzata con il contributo di:

                            

 

Partner scientifico:

CON.TEC. Engineering

 

Partner tecnici: 

          

                

Media Partner

          

Temi:
Pubblicato il01 febbraio 2009