WeForGreen, autoproduci la tua energia


Arrivano le cooperative energetiche, il sistema democratico e pulito per produrre e consumare energia  

Fonti rinnovabili, nuove tecnologie e un sistema energetico distribuito consentono attualmente di rispondere con efficacia ai consumi di famiglie, imprese e amministrazioni pubbliche. Potenzialmente oggi tutti potremmo autoprodurre l'energia che consumiamo e vendere quella che ci avanza. Da consumatori passivi possiamo diventare soggetti attivi e partecipare allo sviluppo energetico sostenibile del Paese. Alcuni già lo fanno. Si tratta di un nuovo modello di produzione e consumo di energia, già diffuso in Europa, più democratico, economico, pulito. 

Per questo Legambiente promuove la Cooperativa WeForGreen che permette a cittadini e aziende di autoprodursi e consumare energia pulita entrando a far parte dalle cooperative energetiche. 

 

Chi è ForGreen?
Dal 2011 la società veronese ForGreen ha promosso la nascita di 3 progetti di autoproduzione e consumo di energia da fonti rinnovabili: le cooperative Energyland, Energia Verde WeForGreen e WeForGreen Sharing.
Si tratta di società cooperativa senza scopo di lucro, a mutualità prevalente, nella forma della società per azioni (artt. 2511 ss. c.c.), il cui obiettivo è fornire beni o servizi direttamente ai soci a condizioni più favorevoli di quelle sul mercato. Attualmente ne usufruiscono 420 persone lungo la Penisola, grazie a 3 impianti fotovoltaici condivisi autoproducono la loro energia pulita riducendo i costi in bolletta e, non ultimo, contribuiscono concretamente alla lotta contro i mutamenticlimatici e allo sviluppo sostenibile e pulito dei loro territori. 

Il progetto “La Fattoria del Sole di Ugento”
Il primo progetto attivato dalla cooperativa WeForGreen Sharing, è la Fattoria del Sole di Ugento, un impianto fotovoltaico da 998,4 kWp in provincia di Lecce. L’impianto è stato realizzato su terreno non coltivato e non produttivo da anni. Si è lavorato per minimizzare l’impatto ambientale in fase di realizzazione ed è stato previsto un fondo di ripristino del terreno a fine vita dell’impianto. La Fattoria del Sole di Ugento è stato acquistato dalla cooperativa WeForGreen Sharing e produce energia dal 1 gennaio 2016 per i soci.

Come funziona per i cittadini che vogliono autoprodurre energia?
Le persone che vogliono partecipare al progetto di produzione, diventano soci autoproduttori della cooperativa WeForGreen Sharing acquistando quote di impianti proporzionalmente al proprio fabbisogno energetico. Il primo vantaggio è che a ciascun socio viene riconosciuto un ritorno economico proporzionale al numero di quote sottoscritte, che permette di rimborsare i costi della bolletta elettrica. Il secondo vantaggio sono le tariffe estremamente convenienti. Per trasportare l’energia prodotta infatti la cooperativa ha stipulato un accordo vantaggioso con l’operatore Dolomiti Energia a tariffe che normalmente vengono riservate agli operatori del mercato all’ingrosso. 

E per chi non può autoprodurre energia ma vuole consumare solo energia sostenibile?
Per chi non vuole acquistare quote di impianti può aderire a WeForGreen Sharing come socio consumatore. Questa modalità consente di consumare a casa propria l’energia pulita prodotta in eccesso dai soci autoproduttori, beneficiando delle stesse tariffe vantaggiose riservate agli operatori del mercato all’ingrosso. 

 
Sei interessato? Visita subito il sito 
www.weforgreen.it
chiedi informazioni a energia [at] legambiente [dot] it 
 

Acquista energia pulita per la legalità 
sostieni Tiberio Bentivolglio 

 

Tiberio Bentivoglio è un impreditore di Reggio Calabria che ha rotto il muro di omertà contro la 'ndragheta. Testimone di giustizia, è stato vittima di numerosi attentati. Dopo ventiquattro anni di persecuzioni gli è stato riconosciuto l’affidamento di un bene confiscato alla mafia dove trasferire la sua attività, una sanitaria. Prima del trasferimento nel nuovo locale il magazzino e tutta la merce è stata incendiata, costringendo l’imprenditore, colpito per l’ennesima volta nonostante una scorta di terzo livello, a ricominciare da capo. 
Vogliamo aiutare Tiberio Bentivoglio a rimettersi in piedi acquistando dalla cooperativa WeForGreen Sharing le quote di energia solare necessarie per alimentare la sua sanitaria. Ci serve il tuo aiuto! Fai una donazione per sconfiggere la ‘ndrangheta.

DONA ORA con carta di credito o paypal 

oppure fai un bonifico* IBAN:IT17V0501803200000000166407,
causale: sanitaria Bentivoglio

*se scegli il bonifico, inviaci una mail a soci [at] legambiente [dot] it con tutti i tuoi dati (nome, cognome, indirizzo, luogo e data di nascita)

 

Temi:
Pubblicato il13 giugno 2016