Big Jump, 12 luglio tuffo collettivo per la salute dei fiumi


Il 2015 doveva essere l’anno in cui poter trovare refrigerio anche nelle acque di fiumi e laghi da Nord a Sud della Penisola. Niente da fare: l’Italia non ha centrato gli obiettivi di buona qualità delle acque previsti dalla direttiva 2000/60 e la percentuale dei corpi idrici superficiali che riesce a soddisfare tutti i requisiti qualitativi tocca appena il 10%. 
Un tuffo simbolico per accendere i riflettori sullo stato di fiumi e laghi verrà organizzato domenica 12 luglio  da Legambiente che, come ormai da tradizione, promuove in tutta Italia il Big Jump, iniziativa internazionale dell’European Rivers Network (ERN) il cui obiettivo è il recupero della balneabilità dei fiumi, sottrarli all'abbandono e all'inquinamento, restituirli alla cittadinanza quale prezioso bene comune da vivere e proteggere. 

PARTECIPA! CERCA LE INIZIATIVE NELLA TUA REGIONE >>QUI 

Temi:
Pubblicato il08 luglio 2015