Festambiente e Legalità, dal 4 al 7 luglio a Pollica


Parole, musica e cibo contro le ecomafie. Per onorare la memoria di Angelo Vassallo.

Seconda edizione per il festival di Legambiente contro le ecomafie, per ricordare e onorare la memoria del sindaco Angelo Vassallo assassinato nel 2010 e consolidare il rapporto che aveva saputo creare tra il suo comune e il binomio ambiente e legalità. Giornalisti, scrittori, magistrati, artisti, si daranno anche quest'anno appuntamento per un lungo week end di parole, musica e cibo contro le ecomafie. Diverse le novità di questa seconda edizione: una intera area sarà dedicata ai bambini con laboratori e spettacoli di teatro di figura sui temi cari al festival che si svolgeranno presso il Museo del Mare di Pioppi. Una piccola cittadella della legalità, della sostenibilità e del buon cibo sarà realizzata nella piazza centrale del Porto di Acciaroli. E ancora laboratori sulla Dieta Mediterranea, un mercatino della terra con Slow Food e produttori locali, spettacoli di artisti di strada e per la prima volta si balla senza decibel con djset silenziosi grazie a particolari cuffie wireless collegate alla consolle.

Insieme al Comune di Pollica, Libera, Slow Food e il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, crediamo che sia il modo migliore per ricordare Angelo Vassallo.

www.festambientelegalita.it

La cultura vien mangiando, corso di cucina cilentana di casa

 

Files
Temi:
Pubblicato il28 giugno 2013