Le proposte di Legambiente su 'Abusivismo edilizio'


  • la demolizione, a spese dei proprietari, dei manufatti abusivi come condizione per il ripristino della legalità e dell’integrità del territorio violato
  • il monitoraggio satellitare del territorio per un più efficace controllo della diffusione del fenomeno
  • la creazione di una task-force tra le forze dell’ordine specializzata nel contrasto a questo genere di azione  criminale
Temi:
Pubblicato il09 maggio 2010