#Menoinquinomenopago, Legambiente e Radicali Italiani presentano una proposta di correzione ecologica alla Legge di Stabilità


Nel fisco italiano, nelle regole di sfruttamento di molte risorse naturali, nelle bollette dell’energia si annidano costosi sussidi diretti e indiretti al consumo di ambiente. La proposta interviene su queste distorsioni cancellando privilegi e rendite, liberando risorse per investimenti e mettendo in moto processi di innovazione in settori produttivi centrali per l’economia italiana.

 

scarica la proposta

 

 

 

Temi:
Pubblicato il12 novembre 2015