#openbellezza: gli open-talk sulla bellezza


Una serie di incontri per parlare di bellezza, dentro e fuori i festival di Legambiente.

La bellezza come chiave di lettura per il rilancio civile ed economico del nostro paese, come chiave per riqualificare le città e i territori, per ripensare lo sviluppo e come base per costruire una nuova società multiculturale. Sarà questo il filo conduttore dei festival dell’estate 2013 di Legambiente. Ne parleremo in una serie di incontri “open”, aperti a tutti attraverso la rete. Trasmessi in streaming su www.lanuovaecologia.it, raccoglieranno spunti e contributi che arriveranno via twitter attraverso l’hashtag #openbellezza.

 

Il programma (in via di definizione):

  • Giovedì 4 luglio – Festambiente e Legalità (Pollica, SA)
    “Bellezza e Legalità” 

    Partecipano
    Stefano Pisani (Sindaco di Pollica) - Antonio Vassallo (Assessore Comune di Pollica) - Vittorio Cogliati Dezza (Presidente nazionale Legambiente) e Don Marcello Cozzi, vicepresidente nazionale Libera (vice-Presidente nazionale Libera) intervistati da Enrico Fontana (Osservatorio Nazionale Ambiente e Legalità Legambiente) e Antonella Gaetani (giornalista)

  • Sabato 27 luglio - FestambienteSud (Monte San’Angelo, FG)
    “Bellezza e filosofia”

  • Sabato 3 agosto - Festambiente Larus (San Felice Circeo, LT)
    La bellezza della multiculturalità.
    Convegno: "Volevo braccia sono arrivati uomini: dal caporalato ad una nuova civiltà dei diritti"

  • Sabato 9 agosto - Festambiente (Rispescia, GR) 
    “La bellezza come chiave di sviluppo locale”

    con
    Vittorio Cogliati Dezza, presidente nazionale Legambiente -
    Andrea Orlando – Ministro dell’Ambiente, tutela del territorio e del mare

 

 

Temi:
Pubblicato il03 luglio 2013