Qualità dell'aria, associazioni scrivono a ministro dell'Ambiente Galletti


Ogni anno l’inquinamento dell’aria è causa di oltre 400.000 morti premature nei paesi dell’Unione Europea

In previsione della riunione del Consiglio europeo dell’ambiente del prossimo 15 giugno, che avrà come oggetto la revisione della direttiva sui limiti alle emissioni nazionali (NEC), le associazioni che aderiscono allo European Environmental Bureau, tra cui Legambiente, hanno scritto ai rispettivi ministri dell’Ambiente per rimarcare la necessità di un’azione più decisa per ridurre l’inquinamento atmosferico e migliorare la qualità dell’aria in Europa: "non perdiamo l'occasione per tutelare la salute pubblica". Comunicato stampa

scarica la lettera>>qui

Temi:
Pubblicato il08 giugno 2015