Se ve lo chiede lui di andare piano?


LegambienteLab e la Scuola Internazionale di Comics presentano"Goodbike & Goodluck", fumetti a favore di una mobilità sostenibile, per la sicurezza di ciclisti e pedoni.

L'obiettivo di "Goodbike&Goodluck” è proporre il limite di velocità massimo di 30 Km/h in tutte le aree residenziali d’Italia, con eccezione delle arterie a scorrimento veloce. Un limite di velocità più basso comporterà esclusivamente vantaggi, avremo città più sicure, meno rumorose e grige di smog. In tutte le realtà urbane dove sono state introdotte zone30 o zone20 ci sono stati effetti positivi sulla qualità della vita, meno microconflittualità, più coesione sociale, maggiore predisposizione a cambiare abitudini rispetto al mezzo di trasporto utilizzato per gli spostamenti, incremento del valore economico delle abitazioni e delle entrate economiche degli esercizi commerciali. Apparentemente c’è solo una controindicazione: l’aumento dei tempi di percorrenza. In realtà un’auto che si sposta in città rispettando il vincolo dei 50 all’ora piuttosto che un limite a 30 kmh guadagna al massimo qualche minuto. Buon natale!

La galleria completa su facebook

Temi:
Pubblicato il21 dicembre 2012