"Vele spiegate", volontariato e monitoraggio scientifico per difendere il mare dai rifiuti


400 volontari coinvolti, raccolti e monitorati i rifiuti nel mare e sulle coste dell'Arcipelago toscano e in Cilento. Ecco la seconda edizione del progetto "Vele spiegate"   

Azioni concrete per contrastare il fenomeno allarmante del marine litter.  E' questo l'obbiettivo del progetto "Vele Spiegate" attraverso cui Legambiente, grazie a una fitta rete di collaborazioni, ha coinvolto da giugno ad agosto 2018  circa 400 volontari in un programma di citizen science pensato per raccogliere e monitorare i rifiuti lungo le coste del Parco dell'Arcipelago Toscano e del  Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. 

Grazie all'impegno dei volontari sono stati acquisiti dati importanti sulla salute del nostro mare. I rifiuti spiaggiati sono stati analizzati e catalogati per quantità e tipologia in almeno 30 spiagge.

I dati raccolti contribuiranno alla ricerca internazionale sul marine litter.

 

Vele spiegate su facebook 

 

Com'è andata lo scorso ann: Vele Spiegate 2017 


 

 

 

Il progetto è stato realizzato grazie alle seguenti collaborazioni:

 

 

Temi:
Pubblicato il19 luglio 2018