Voler bene all'Italia 2014


Grande festa nei Piccoli Comuni per la valorizzazione e il rilancio delle aree interne, roccaforti di sapere e laboratori dove sta crescendo innovazione e sviluppo sostenibile  
Piemonte Valle d'Aosta Lombardia Trentino-Alto Adige Veneto Friuli-Venezia Giulia Emilia-Romagna Liguria Toscana Marche Umbria Lazio Abruzzo Molise Campania PugliaBasilicata Calabria Sicilia Sardegna

Anche quest’anno, il 1°giugno, oltre un centinaio i borghi in festa per Voler bene all’Italia, una giornata di eventi organizzati dai piccoli comuni, insieme a Legambiente, per rivendicare con orgoglio il loro prezioso contributo all'identità nazionale. Roccaforti di sapere, custodi del nostro patrimonio storico-artistico, naturale ed enogastronomico, i piccoli borghi sono il 72% dei comuni d'Italia, la loro superficie copre il 55% del territorio nazionale e vi risiede il 19% della popolazione italiana. Sono luoghi di sperimentazione delle buone pratiche più innovative in fatto di energia, economia verde e riciclo dei rifiuti, laboratori di accoglienza e inclusione sociale. È qui che sono prodotti il 93% delle DOP e degli IGP e il 79% dei vini più pregiati. Nonostante tutto queste realtà rischiano di sparire a causa del disagio insediativo, ovvero dello spopolamento di vaste aree dettato dalla mancanza di collegamenti e servizi indispensabili a governare lo sviluppo dei territori.

Legambiente chiede al Governo misure concrete per rafforzare questi territori, luoghi strategici in cui la green economy, unita alla bellezza di paesaggi unici e ad una straordinaria varietà ambientale e culturale, può concretamete contribuire a creare nuova occupazione, nuove speranze.preziose risorse e laboratori di innovazione. Legg i tutto

L'adesione del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano a Volere Bene all'Italia

www.piccolagrandeitalia.it

 

Temi:
Pubblicato il26 maggio 2014