Esercitazione sui beni culturali a Siena


Il 18 giugno scorso a Siena, nello splendido scenario della Chiesa di San Matteo fuori Porta Tufi è stata realizzata un’esercitazione congiunta da Legambiente e Misericordia Siena durante la quale è stato simulato un intervento per il recupero e la messa in sicurezza dei beni culturali mobili.

I Volontari di Legambiente e Miserecordia hanno simulato le operazioni di delocalizzazione, schedatura trasporto e imballaggio finalizzate alla messa in sicurezza dei beni culturali mobili nell’eventualità di un evento calamitoso.  

All’esercitazione hanno partecipato la Soprintendenza ai BSAE di Siena e Grosseto, la Curia Arcivescovile di Siena, il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco e il Dipartimento di Storia delle Arti e Archeologia dell'Università degli Studi di Siena.

Temi:
Pubblicato il04 luglio 2011