Agricoltura


Le forme di industrializzazione dell’agricoltura del Novecento sono tra i principali responsabili di molti degli attuali, più gravi squilibri ambientali del pianeta: cambiamenti climatici, minore disponibilità di acque di falda e di superficie, impoverimento del suolo, deforestazione, erosione genetica, forzatura della maturazione e della stagionalità dei prodotti con perdita dei sapori, cibi contaminati da residui chimici pericolosi per l’uomo e l’ambiente. Oggi possiamo spezzare questa dimamica e trasformare l'agricoltura in un prezioso alleato per affrontare le grave crisi ambientale e creare un'economia sostenibile. Un’agricoltura già all’opera, praticata da molti produttori italiani ed europei attenti ai processi naturali, alla complessità e alla specificità locale degli ecosistemi, capaci di innovare, sperimentare nuove tecnologie senza perdere mai di vista gli antichi saperi della cultura rurale. Il principale motore di questo cambiamento sono l’agricoltura biologica, l’agricoltura biodinamica, e in genere le mille forme di agricoltura legate alle vocazioni dei territori.

 

Coltiviamo il cambiamento  

Manifesto per una nuova agricoltura

Ambasciatori del territorio

Rischi e bugie sugli Ogm

Orti urbani

 

 

 

11 Apr 2013
Si apre oggi il negoziato finale per la riforma della PAC 2013 - 2020 che per la prima volta vedrà protagoniste le tre principali istituzioni europee, Parlamento, Consiglio e Commissione.Le posizioni delle tre Istituzioni europee sono diverse e fra queste la peggiore è il mandato  negoziale approvato dal Consiglio dei Ministri dell’...
04 Apr 2013
“Bene la decisione del Ministro Catania di chiedere in Italia e in Europa la sospensione d’urgenza dell’autorizzazione alla messa in coltura del mais MON810, riteniamo però fondamentale che a questa decisione segua un impegno concreto affinché si proceda all’adozione della clausola di salvaguardia nei confronti del mais ogm. La clausola in...
04 Apr 2013
“Bene la decisione del Ministro Catania di chiedere in Italia e in Europa la sospensione d’urgenza dell’autorizzazione alla messa in coltura del mais MON810, riteniamo però fondamentale che a questa decisione segua un impegno concreto affinché si proceda all’adozione della clausola di salvaguardia nei confronti del mais ogm. La clausola in...
04 Apr 2013
“Bene la decisione del Ministro Catania di chiedere in Italia e in Europa la sospensione d’urgenza dell’autorizzazione alla messa in coltura del mais MON810, riteniamo però fondamentale che a questa decisione segua un impegno concreto affinché si proceda all’adozione della clausola di salvaguardia nei confronti del mais ogm. La clausola in...
07 Mar 2013
“ Per salvare la riforma della Politica Agricola Comune  14 Associazioni del mondo ambientalista e  dell'agricoltura biologica si sono unite e adesso rivolgono un appello agli Europarlamentari affinchè usino bene il loro voto il prossimo 12 marzo a Strasburgo. La sfida è davvero grande, riguarda il futuro di tutti noi e solo una vera...
19 Feb 2013
“Un’intollerabile frode alimentare. Chiediamo controlli severi e maggiore sicurezza nella tracciabilità”. Così Rossella Muroni, direttore generale di Legambiente sulla vicenda della carne di cavallo riscontrata in alcuni prodotti Nestlè a base di carne di manzo, come i ravioli e tortellini di manzo Buitoni...
19 Feb 2013
“Un’intollerabile frode alimentare. Chiediamo controlli severi e maggiore sicurezza nella tracciabilità”. Così Rossella Muroni, direttore generale di Legambiente sulla vicenda della carne di cavallo riscontrata in alcuni prodotti Nestlè a base di carne di manzo, come i ravioli e tortellini di manzo Buitoni ritirati dalla Nestlè stessa dagli...
07 Gen 2013
Nella legge di conversione del Decreto Sviluppo (pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 18 dicembre) un articolo azzera per un anno intero l'attuazione di una fondamentale direttiva europea, la 'direttiva nitrati' del 1991, che stabilisce limiti all'impiego di fertilizzanti azotati in agricoltura per impedire che vengano inquinati fiumi e laghi....
05 Nov 2012
Oltre 1milione i controlli, 24milioni di kg di prodotti sequestrati per un valore di oltre 840milioni di euro: sono questi i numeri che nel 2011 hanno evitato che arrivassero sulle nostre tavole prodotti contraffatti e sofisticatiSono i prodotti tipici e di qualità italiana le principali vittime delle truffe a tavolaManifesto del buon cibo...
30 Ott 2012
Campioni fuorilegge fermi allo 0,6%; stabili i contaminati da un solo residuo (18,3%), mentre calano di circa un punto percentuale i campioni contaminati da più residui contemporaneamente, portandosi al 17,1% (18,5% nel 2011). Il risultato complessivo di Pesticidi nel piatto 2012, il rapporto annuale di Legambiente sui residui di fitofarmaci nei...
01 Ott 2012
Sono oltre un milione i pasti bio giornalieri nelle mense scolastiche italiane. E’ quanto emerge da un’elaborazione su dati Biobank realizzata in occasione della XIII edizione della Biodomenica, la campagna dedicata all’agricoltura biologica di AIAB, in collaborazione con Coldiretti e Legambiente che si terrà il 7 ottobre  in numerose piazze...
06 Set 2012
Il primo Sharing Day verrà celebrato, il 23 settembre, all’interno di Festambiente Mondi Possibili, manifestazione che ha ottenuto il Patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco. Tante le realtà che aderiscono alla giornata mondiale che vede Legambiente Onlus tra le prime firmatarie e tanti gli artisti...
19 Lug 2012
“Le contraffazioni e le frodi colpiscono ancora una volta il cuore del settore agroalimentare italiano. È indispensabile un’etichettatura completa e trasparente dei prodotti e garantire la tracciabilità delle produzioni. Il sequestro di questa mattina da parte dei Nas di Cremona conferma infatti quanto denunciato nel...
25 Giu 2012
Fermare la moria delle api significa dire per sempre basta all’uso di pesticidi sistemici, utilizzati soprattutto per difendere il mais dai parassiti. “Prendendo atto dei risultati di numerosi studi e ricerche sugli effetti letali che queste sostanze hanno sulle api, i ministeri competenti devono procedere alla loro sospensione definitiva”. Lo...
19 Giu 2012
Il 70% dell’acqua prelevata in Italia è destinata all’agricoltura. Nel bacino idrografico del Po il 95% dei prelievi superficiali è destinato all’irrigazione. Bastano questi due dati per fotografare una realtà nota agli addetti ai lavori ma poco conosciuta al di fuori di questa cerchia ristretta. Stiamo parlando dell’ingente utilizzo della risorsa...
15 Mar 2012
 “Proprio nel giorno in cui agricoltori, associazioni e cittadini scendono in piazza in difesa del made in Italy, il ministro Clini dichiara al Paese di voler assumere in sede europea una posizione di apertura sugli Ogm davvero preoccupante. E’incredibile infatti che il ministro descriva i nostri prodotti tipici come il frutto di una...
14 Mar 2012
Ambientalisti, agricoltori, cittadini, associazioni dei consumatori si mobilitano contro il falso Made in Italy di Stato del “Pecorino” prodotto in Romania con i soldi dello Stato italiano.Tutti in piazza Montecitorio a Roma domani, a fianco di Coldiretti, per chiedere maggiori tutele per i prodotti tipici italiani, più rispetto per i diritti dei...
28 Feb 2012
20 è oggi un numero magico quando si coniugano politiche agricole, di conoscenza e ambientali.20 anni dalla prima Riforma della PAC che ha posto nettamente il tema della compatibilità ecologicadell’agricoltura europea. 2020 è il termine per il prossimo ciclo di applicazione della nuova PAC attualmentein negoziazione. 2020 è anche l’Orizzonte...
30 Gen 2012
Legambiente: “Sbagliato bloccare gli impianti a terra anche per le aziende agricole,eccessivi gli incentivi per le serre, a rischio speculazione”- “Il governo ha fatto bene a intervenire sugli incentivi per il fotovoltaico a terra, perché il boom di progetti presentati al GSE rischia di mandare in tilt il sistema e di diventare un boomerang per il...
06 Dic 2011
“L’attività d’indagine svolta dalle forze dell’ordine nel comparto agroalimentare è fondamentale per garantire ai cittadini la sicurezza e la tutela dalle frodi che si stanno presentando con sempre più frequenza, soprattutto riguardo ai prodotti di qualità, come il biologico e il made in italy e alla Guardia di finanza va il nostro plauso per il...