Agricoltura


Le forme di industrializzazione dell’agricoltura del Novecento sono tra i principali responsabili di molti degli attuali, più gravi squilibri ambientali del pianeta: cambiamenti climatici, minore disponibilità di acque di falda e di superficie, impoverimento del suolo, deforestazione, erosione genetica, forzatura della maturazione e della stagionalità dei prodotti con perdita dei sapori, cibi contaminati da residui chimici pericolosi per l’uomo e l’ambiente. Oggi possiamo spezzare questa dimamica e trasformare l'agricoltura in un prezioso alleato per affrontare le grave crisi ambientale e creare un'economia sostenibile. Un’agricoltura già all’opera, praticata da molti produttori italiani ed europei attenti ai processi naturali, alla complessità e alla specificità locale degli ecosistemi, capaci di innovare, sperimentare nuove tecnologie senza perdere mai di vista gli antichi saperi della cultura rurale. Il principale motore di questo cambiamento sono l’agricoltura biologica, l’agricoltura biodinamica, e in genere le mille forme di agricoltura legate alle vocazioni dei territori.

 

Coltiviamo il cambiamento  

Manifesto per una nuova agricoltura

Ambasciatori del territorio

Rischi e bugie sugli Ogm

Orti urbani

 

 

 

25 Ott 2011
Vini blasonati, pomodori “San Marzano”, mozzarelle di bufala campana Dop, olio extra vergine “deodorato” e Panettoni e Colombe falsamente artigiani. A colpire il cuore della cucina italiana sono le contraffazioni e sofisticazioni di chi sa come dietro questa attività criminale si celi un vero e proprio business che vale oro. Basti pensare al...
07 Ott 2011
Il bio è buono, fa bene alla salute, all’ambiente e soprattutto all'economia. Il settore, dopo un incremento record dell’11,6% nel 2010, anche quest’anno continua a registrare una crescita dei consumi del 11,5%, in controtendenza rispetto al resto dell’agroalimentare.Un successo costruito grazie alla qualità, alla sicurezza e all’eticità...
30 Set 2011
Tutto pronto per la XII edizione di BioDomenica, la campagna nazionale di promozione e informazione dedicata al biologico firmata AIAB, Coldiretti e Legambiente, che si svolgerà il 9 ottobre 2011 ai Fori imperiali di Roma e nelle principali piazze italiane. Realizzata con il patrocinio di ministero per le Politiche Agricole Alimentari e...
18 Ago 2011
Legambiente: “Produzioni locali e filiere corte per una maggiore equità e sicurezza alimentare”.“Parlare di sovranità alimentare vuol dire porre al centro la questione dei diritti nel mondo; vuol dire dare centralità al diritto di accedere e produrre alimenti localmente, garantendo quindi l’accesso alla terra e all’acqua. Filiere corte e...
29 Lug 2011
Legambiente: “Ben fatto,ora il divieto sia reso stabile già dal 2011”.“Finalmente il nostro Paese ha deciso di prendere atto dell’effetto tossico dei neolicotinoidi. Ora è necessario che questo divieto divenga stabile nel tempo, senza procedere di proroga in proroga, a partire da tutto il 2011”.Così Vittorio Cogliati Dezza, presidente nazionale di...
05 Lug 2011
Ogm
Stati membri liberi di decidere su coltivazione. Primo Sì del Parlamento europeo.Con una maggioranza schiacciante l’Europarlamento ha votato oggi la possibilità per gli Stati membri di vietare la coltivazione nel loro territorio di Organismi geneticamente modificati (Ogm),anche se autorizzati a livello comunitario, per motivi di opportunità...
05 Ott 2010
Legambiente: “Ben fatto. Trasparenza su origine e filiera produttiva valorizzerà qualità e genuinità delle nostre eccellenze a scapito degli Ogm” “L’approvazione da parte dell’Aula della camera del Ddl sull’etichettatura che obbliga i produttori a dichiarare l’origine dei prodotti e l’eventuale presenza di...
02 Ott 2010
Cresce la voglia bio in Europa e nel Mondo. Italia leder europeo: 1 milione di ettari coltivati e un giro d’affari di 3 miliardi Con una superficie bio di circa 1 milione di ettari e un giro d’affari di 3 miliardi di euro (Ismea), l’Italia si conferma tra i paesi leader del biologico, seconda in Europa solo alla Spagna davanti a...
30 Set 2010
Domenica 3 ottobre Aiab, Coldiretti e Legambiente nelle piazze d’Italia per promuovere il consumo di prodotti biologici, sicuri e di qualitàAppuntamento per la stampa ore 11 via dei Fori Imperiali Degustazioni delle migliori produzioni biologiche locali, incontri con i produttori per ricevere informazioni sulle caratteristiche degli alimenti e sul...
29 Set 2010
L'agricoltura urbana al centro della BioDomenica 2010 di Aiab, Coldiretti e Legambiente. Il 3 ottobre appuntamento in 100 piazze d’Italia e, quest’anno, anche all’estero per promuovere prodotti biologici, sicuri e di qualità Un giovane italiano su quattro coltiva un orto bio. Gli orti urbani, in particolare,...
26 Set 2010
Conferenza stampa di presentazione a Roma giovedì 30 Settembre presso il Mercato di Campagna Amica del Circo Massimo, Via San Teodoro 74, ore 12Parlare di agricoltura biologica significa parlare di ambiente, tutela della biodiversità, salute, di alimentazione e gusto, benessere animale, di consumo critico e responsabile, di commercio equo e...
16 Set 2010
VII Rapporto sulla sicurezza alimentare: latte, formaggi, carni e prodotti di qualità i settori più colpiti dalle frodi Mozzarelle blu, rosa e a pois. Le frodi alimentari si colorano di fantasia mettendo sempre più a repentaglio la sicurezza e la qualità del cibo italiani. Non solo i casi delle “mozzarelle colorate” ma...
14 Set 2010
VII Rapporto sulla sicurezza alimentare 17 settembre - ore 10.30 Palazzo Bologna - Roma Movimento difesa del cittadino e Legambiente presentano Italia a tavola VII Rapporto sulla sicurezza alimentare 17 settembre - ore 10.30 Palazzo Bologna - Roma L'ufficio stampa Legambiente 06 86268399 - 79 - 53
07 Set 2010
Legambiente si appella agli Assessori regionali all’Agricoltura: “Ora gli Stati membri possono decidere di rimanere completamente Ogm free. Diciamo ‘No graziÈ e rinunciamo ad una impossibile coesistenza a favore dell’eccellenza” “Diciamo ‘No’ alla coesistenza e diamo all’Italia una chance straordinaria”. Questa la...
08 Ago 2010
Task Force per un’Italia libera da Ogm: “Grave mancanza della Magistratura alimenta l’inasprirsi dello scontro”. “E’ passato già un mese dal primo sequestro di piante Ogm in Friuli Venezia Giulia eppure ancora oggi nessun intervento concreto da parte della Magistratura ha messo fine a questo caso di grave illegalità...
02 Ago 2010
Tutelare consumatori, agricoltori, ambiente e legalità E’ sulla tempestività dei controlli e sulla velocità con cui verranno presi i necessari provvedimenti che la “Task Force per un'Italia Libera da Ogm” misurerà la volontà vera del Governo di fare rispettare le leggi dello Stato dopo la semina...
01 Ago 2010
La Task force per un’Italia Libera da OGM chiede l’immediato ripristino della legalità. Conferenza stampa, martedì 3 agosto 2010 - ore 13:30, Sala Nassirya di Palazzo Madama, Roma I campi coltivati con mais OGM in Friuli sono ancora in piedi. E’ questa la denuncia della Task force per un’Italia Libera da OGM che da venerdì 30...
29 Lug 2010
Da venerdì 30 luglio Presidio della Legalità davanti alla Prefettura di Pordenone. Distruggere il campo prima che sia troppo tardi Solo qualche anno fa in Piemonte, alcuni campi contaminati da Ogm furono distrutti immediatamente su ordine del magistrato competente. Oggi, di fronte alla conferma di presenza di mais Ogm nei campi di Fanna (Pn) in...
21 Lug 2010
la task-force Liberi da Ogm si appella al presidente Napolitano Quello che sta accadendo nel silenzio dei media è di una gravità sconcertante: rischiamo la prima estesa contaminazione da OGM in Italia. Purtroppo, invece di intervenire d’urgenza, la Procura di Pordenone si prende un mese di tempo, favorendo di fatto la...
19 Lug 2010
Agricoltura e biotecnologie: il fronte della ricerca tra un’avanguardia silenziosa e un’innovazione superata   Organismi geneticamente modificati (OGM) al centro del convegno“Agricoltura e biotecnologie: il fronte della ricerca tra un’avanguardia silenziosa e un’innovazione superata” che si è tenuto questa...