Biodiversità


La diversità biologica, meglio conosciuta come biodiversità, è sinonimo di ricchezza, di varietà, della coesistenza di svariate forme di vita, non etichettate come migliori o peggiori, normali o anormali, belle o brutte, ma tutte utili e selezionate nel corso dei millenni.
La prima definizione di biodiversità fu coniata durante la Conferenza delle Nazioni Unite sull’ambiente e sullo sviluppo, tenutasi a Rio de Janeiro nel 1992: ”Per diversità biologica si intende la variabilità degli organismi viventi, degli ecosistemi terrestri, acquatici e i complessi ecologici che essi costituiscono; la diversità biologica comprende la diversità intraspecifica, interspecifica e degli ecosistemi”.
Questa ricchezza è il frutto dei lenti processi evolutivi che, sotto la spinta della selezione naturale, agiscono sulle caratteristiche genetiche e morfologiche delle specie, permettendo così alle forme di vita di adattarsi al cambiamento delle condizioni ambientali.
La biodiversità è fondamentale non solo per noi, ma anche per i nostri discendenti e per tutti gli esseri viventi della Terra, è il pilastro della salute del nostro pianeta. Dalla varietà di forme di vita animali e vegetali, infatti, dipendono sia la qualità dell'esistenza umana sia la nostra stessa possibilità di sopravvivenza. Se la varietà della vita è più ampia, infatti, ogni ecosistema reagisce meglio agli stimoli negativi, siano essi rappresentati dai cambiamenti climatici, dai dissesti idrogeologici, dall’introduzione di Organismi Geneticamente Modificati o dall’invasione di specie aliene.
Ma quali sonole cause che determinano la perdita di biodiversità? Inquinamento, specie aliene, perdita e la frammentazione degli habitat e cambiamenti climatici sono tra le cause principali, in quanto non solo possono alterare in modo irreversibile i delicati equilibri del nostro ecosistema, ma possono anche amplificare gli effetti di questo processo. Tutelare la biodiversità vuol dire anche contrastare il cambiamento climatico, una delle più grandi sfide del 21° secolo.

01 Feb 2019
Escursioni guidate, convegni, azioni di volontariato, birdwatching, citizen science. Un week-end ricco di iniziative in tutta la penisola quello che promuove Legambiente per la Giornata Mondiale delle zone umide che si celebra ogni anno il 2 febbraio, per ricordare la firma della Convenzione di Ramsar del 1971. Paludi, torbiere, distese di acqua...
25 Gen 2019
Roma, 25 gennaio 2019 – A Ussita, in provincia di Macerata, le pecore di razza sopravvissana di Silvia Bonomi potranno avere di nuovo una stalla per passare i mesi invernali al riparo dal freddo e dalla neve. È questo il primo concreto risultato della campagna di crowdfunding Alleva la Speranza, lanciata da Legambiente ed Enel a...
20 Nov 2018
Le foreste italiane sono la più importante infrastruttura verde del Paese: interessano circa 11,8 milioni di ettari, pari al 39% del territorio nazionale, con una crescita costante (in media 800 mq di nuove foreste al minuto). La sola filiera legno genera l’1,6% del prodotto interno lordo, dando lavoro a circa 300mila persone escluso...
09 Ott 2018
L’incidente tra le due navi avvenuto a largo della Corsica mette a rischio l’area del Santuario dei cetacei Pelagos, un ecosistema di enorme interesse scientifico grazie alle sue caratteristiche naturali e al patrimonio di biodiversità che custodisce. Legambiente e Expédition MED, impegnate nel progetto Pelagos Plastic...
09 Ott 2018
Finalmente buone notizie per la natura del Bel Paese. Questa estate le nostre spiagge hanno ospitato numerosi nidi di tartaruga marina da cui sono nate migliaia di baby tartarughe marine.        Con la nascita proprio in queste ore delle ultime tartarughine sulla piccola isola di Linosa da un nido deposto il 18...
03 Ott 2018
Anche quest’anno, i dati forniti da Comuni e Asl restituiscono un quadro fortemente disomogeneo e, nel complesso, risultati del tutto inadeguati rispetto all’ingente spesa pubblica di 218 milioni di euro annui, dichiarata per la gestione degli animali nelle nostre città. Su scala nazionale, non basta il lavoro messo in campo...
16 Ago 2018
    Soffocate dalle plastiche, intrappolate nelle reti, intossicate dai rifiuti, ferite dalle eliche: le tartarughe marine hanno bisogno di aiuto. Nel Mediterraneo ogni anno più di 40mila tartarughe perdono la vita a causa di catture accidentali durante le attività di pesca, per il traffico marittimo, a causa dell’...
27 Lug 2018
Dall’isola di Lampedusa a Montalto di Castro (Vt), da Pisticci (Mt) a Piombino (Li), passando per Pollica (Sa), Lecce e Brancaleone (RC), sono già numerosi i nidi di tartaruga marina segnalati e messi sotto osservazione sul litorale italiano. L’estate 2018 si preannuncia quindi piena di lieti eventi se saremo in grado di...
11 Lug 2018
Non tutte le invasioni cominciano con una dichiarazione di guerra. Le specie aliene sono animali e piante che vengono introdotti in un’area diversa da quella di origine naturale per azione diretta volontaria o accidentale dell’uomo. La loro presenza sul territorio non è un arricchimento, come si può pensare dal punto di...
07 Giu 2018
  Il rischio delle plastiche in mare non è legato solo alla loro presenza e agli effetti che hanno sulla fauna marina, ma soprattutto al fatto che possono anche veicolare sostanze tossiche che vi si accumulano sopra. Questa la principale conferma che arriva dallo studio sperimentale realizzato da Legambiente, in collaborazione con l...
22 Mag 2018
  Anche in Italia e nel Mar Mediterraneo la biodiversità è in pericolo. Inquinamento e marine litter, in primis, ma anche cambiamenti climatici, alterazione dell’habitat, specie aliene invasive e sovra sfruttamento delle risorse naturali sono i principali nemici di questo capitale...
22 Mag 2018
Anche in Italia e nel Mar Mediterraneo la biodiversità è in pericolo. Inquinamento e marine litter, in primis, ma anche cambiamenti climatici, alterazione dell’habitat, specie aliene invasive e sovra sfruttamento delle risorse naturali sono i principali nemici di questo capitale naturale, di cui l’Italia è uno dei...
14 Mag 2018
La plastica rappresenta tra l’80 e il 90% dei rifiuti dispersi nell’ambiente marino e costiero. Quello che vediamo galleggiare sulla superficie del mare e arenarsi sulle spiagge però è solo la punta dell’iceberg di un problema ben più complesso. Sui fondali oceanici si trovano infatti oltre 100 milioni di...
07 Mag 2018
Ben 2,1 miliardi di persone non hanno accesso ad acqua pulita e almeno 263 milioni di persone impiegano più di 30 minuti per trovare una fonte disponibile. Negli ultimi dieci anni l’utilizzo di acqua nel mondo è cresciuto di sei volte e a questi ritmi, entro il 2050, il consumo dovrebbe attestarsi intorno ai 5.500-6.000 km3 all...
04 Mag 2018
  Difficile parlare delle mamme senza diventare un po’ sentimentali. In natura tutte le mamme sono straordinarie con i loro piccoli ed è per questo che in occasione della festa della mamma vogliamo proporre un regalo speciale. Che faccia felice chi lo riceve ma che abbia anche un grande valore per chi lo sceglie, consapevole di...
26 Apr 2018
Kenia, Africa, Dingo, India, Mora, Lapa, Titan, Puma e Furia sono i cani di razza labrador e pastore belga Malinois delle prime Unità cinofile italiane antibracconaggio di cui l’addestramento ad opera della la Scuola di Alta Formazione Antibracconaggio si è appena concluso in Toscana, a Rispescia (GR) presso la sede di...
20 Apr 2018
  “La lotta contro l’inquinamento causato dalle plastiche è diventato ormai una sfida mondiale e sempre più Paesi si stanno attrezzando per combattere la diffusione della plastica come è emerso alla conferenza mondiale dell’Onu sugli Oceani del giugno 2017 a New York, in cui abbiamo raccontato anche la...
23 Mar 2018
  Risolto il mistero dei dischetti in plastica trovati spiaggiati fin dalle scorse settimane sulle coste di Campania, Toscana e Lazio. Grazie al lavoro della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera è stata accertata, secondo il comunicato stampa diffuso ieri proprio dal Comando Generale del Corpo, la fonte e la causa della...
14 Mar 2018
  Il 19 marzo festeggiamo tutti i papà e per rendere la festa più grande, approfittiamone per scegliere un dono speciale che faccia felice il babbo e pure la natura: con un piccolo contributo è possibile adottare simbolicamente una tartaruga marina, con TARTALOVE la campagna di Legambiente dedicata alle tartarughe marine...
09 Feb 2018
                           Può vivere oltre cento anni, libera tra le onde e le spiagge più belle: quale simbolo migliore per il vostro amore? Per festeggiare San Valentino scegli un regalo dal grande...